Orecchini occhio di Santa Lucia

9.0011.00

Orecchini realizzati a mano provenienti dall’Indonesia. Sono creati con una bellissima conchiglia e la barrettina è in acciaio chirurgico, non ha nichel e non da allergie. Nella tradizione popolare questa conchiglia rappresenta una forma di una protezione e un portafortuna. Disponibili in due grandezze e sono venduti in coppia.

L’occhio di Santa Lucia, in Oriente chiamato Occhio di Shiva è un guscio di una particolare lumaca di mare, tale guscio è detto ”conchiglia di Shiva” e si trova principalmente nel tratto di mare compreso tra Australia ed Indonesia. L’utilizzo di questa ”pietra” per la realizzazione dei gioielli è diventato popolare durante l’epoca Vittoriana e da quel momento la tradizione è continuata fino ai giorni nostri.

In Italia richiama invece la tradizione di Santa Lucia che, nel cristianesimo, è la santa protettrice degli occhi, degli oculisti, dei ciechi e in generale di tutti coloro che soffrono di problemi alla vista.

Da sempre la tradizione popolare attribuisce a quest’opercolo il potere di proteggere dal malocchio, infatti in dialetto viene chiamato “Sa perda ‘e s’ogu”, tanto che spesso viene incastonato in una sottile lastra d’argento e trasformato in ciondolo amuleto. In alcune zone della Sardegna si usa incastonarlo in un anello, s’aneddu de sa meigannia, che si indossa per proteggersi dall’emicrania.

Svuota
Aggiungi alla Wishlist
Aggiungi alla Wishlist
COD: N/A Categorie: , ,

Informazioni aggiuntive

Misura

Grande 0,9 cm, Piccola 0,6 cm



TUTTI GLI ARTICOLI

Special category of products